Sibella Court

Sibella Court è per me una musa, una fonte di stimolo ed ispirazione. Lei è una cacciatrice di tesori nascosti, una costruttrice di nidi, una disegnatrice di utensili, una collezionista di cianfrusaglie. Scrive, progetta, disordina, cambia, assembla e non butta via niente. Oltre ad essere una stilista affermata nel campo dell’arredamento, ha scritto dei libri veramente interessanti.

Il gusto di arredare con le cose che si amano è la sua filosofia. Allora una vecchia forbice arrugginita diventa un complemento d’arredo, una corda un vecchio tessuto un legno…un insieme di fogli di carta..

Nel girovagare per mercatini è facile trovare banchetti che vendano un oggetto ripetuto all’infinito…mi spiego meglio…bottoni di ogni genere, pomelli, chiavi, vasi…specchi.. oggetti apparentemente inutili che potrebbero diventare interessanti se ne fate una manciata da portare a casa..creare dei temi è abbastanza fondamentale, è quello che permette alle cianfrusaglie di non sembrare un’accozzaglia ma di avere carattere e personalità.